back to top
Dreams that money can(T) buy

Group Exhibition. 5-26 October, Spazio Grisù, Ferrara.

Dreams start at night by Margherita Paoletti

Con l’avanzare della notte si muovono i sogni. Gli elementi navigano l’epidermide, le prime costellazioni di segni riemergono in superficie. E rimane il blu scuro della notte sul bianco della pelle. Quando la notte sprofonda ancora di più nell’oscurità compaiono i sogni più oscuri, più complessi, quelli che per la loro vividezza ci sembrano reali. E lì, in quella zona di confine tra realtà e sogno che quest’ultimo manipola il mezzo che lo veicola, ossia il corpo. E’ così che il corpo muta e diventa sogno. Quando il buio sta per diradarsi, quando la fine della notte asciuga gli spazi del corpo dall’inchiostro dei sogni, lentamente tutti gli angoli e le rotondità del fisico si rischiarano. Il colore ripercorre all’indietro il tragitto che porta in superficie, portando la materia onirica in profondità e risalendo il labirinto organico fino a raggiungere il punto di partenza: il cuore.

Portfolio Preview